x trasmettere felicità bisogna essere felici e x trasmettere il dolore… bisogna essere felici

Ciao gente, tanti auguri!
allora questa Pasqua è stata molto bella, una delle più bella grazie a Dio.
Ho sentito un monte di gente. La mi mamma e la mi zia appena svegliata! Poi Antonella, Marilena, loro zio Mimmo. Poi la Spolvera, mia cugina Flavia. Ho scritto un monte di messaggi… a Mario G, Luca G, ho sentito Evita. Anche il Fane. Stamani quel Martino, Faustino, non so come si chiama! Vito Gr che mi ha pure risposto. Valeria G… Michele C., Michele M., Marianna, Angelica C, qualcuno che ho incrociato, Don Alessandro… Giulio, l’Elena, Andrea F… un monte di gente… anche ieri sera è stato bello con Marialuce, Matteo, Giammatteo, Tommaso (che non è per niente moro come avevano detto)… Bryan G. Ho anche risposto a Raja! è Pasqua! Fossero tutti i giorni come questo… William, i munacidd d Stuni… la madre della Consolata… l’Isabella, l’Ilaria… la Giulia, Giuliana… Lilina a Rubinett… e ancora nn ho finito!
 
"per trasmettere felicità bisogna essere felici
e per trasmettere il dolore… bisogna essere felici!" (Benigni)
 
insomma, ho pranzato all’eremo, c’era anche Suela. Sono stata bene. Meglio che anno scorso… che nessuno mi invitò… a parte la sera con Alicia e quella canadese stupida.
This entry was posted in Del più e del meno. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s